INTRASTAT 2018

pubblicate le istruzioni di compilazione

12/02/2018

l’Agenzia delle Dogane, di concerto con l'Agenzia delle Entrate l'ISTAT, ha pubblicato la Determinazione n° 13799 RU del 8 febbraio 2018, contenente le nuove istruzioni per la compilazione dei modelli Intrastat, relative ai periodi a partire  dal 1 gennaio 2018.
 
Il provvedimento ha confermato:
 
˗ l'abolizione dei modelli INTRA trimestrali relativi agli acquisti di beni e servizi;
gli operatori che non superano le nuove soglie previste, potranno, se lo desiderano, presentare gli elenchi degli acquisti con cadenza mensile (si tratta di una scelta aziendale, presa dalle imprese che preferiscono non dover controllare tutti i mesi l'eventuale superamento della soglia)
 
˗ la compilazione dei modelli INTRA mensili relativi agli acquisti di beni e servizi, ma con valenza esclusivamente ai fini statistici
Su questo punto restano forti dubbi relativamente alla possibilità che, in caso di errori, vengano applicate le sanzioni previste per le informazioni di natura statistica, decisamente più salate rispetto a quelle previste per errori di natura fiscale...)
 
˗ l'innalzamento della soglia dell’ammontare delle operazioni da 50.000 euro a 200.000 euro trimestrali per gli acquisti di beni, e da 50.000 euro a 100.000 euro trimestrali per gli acquisti di servizi, per l’individuazione dei soggetti obbligati a presentare gli elenchi relativi agli acquisti di beni e servizi con periodicità mensile
 
˗ il mantenimento dei modelli INTRA esistenti per le cessioni di beni e di servizi
 
- per i modelli INTRA delle cessioni, in particolare, la presentazione con periodicità mensile o trimestrale resta ancorata alla soglia di 50.000 euro
 
˗ l'innalzamento della soglia “statistica” per gli elenchi relativi alle cessioni di beni. In particolare, la compilazione dei dati statistici negli elenchi mensili relativi alle cessioni di beni è opzionale per i soggetti che non superano i 100.000 euro di operazioni trimestrali
 
˗ la semplificazione della compilazione del campo “Codice Servizio”, con la facoltà di potere indicare solo per prime 5 cifre della classificazione CPA dei servizi (chi lo desidera, può continuare ad usare la classificazione a 6 cifre)
 

Per quanto riguarda il software Intr@web 2018, non è ancora disponibile; non appena lo sarà, ve ne daremo immediatamente comunicazione.


Ricordiamo che, il 14 febbraio presso il MaMu di Largo Pradella a Mantova, dalle 9 alle 12, si terrà un incontro gratuito per spiegare meglio le novità sull'Intrastat.
Per iscrizioni, seguire il seguente link: seminario Intrastat


I funzionari di Mantova Export sono a disposizione per eventuali chiarimenti.
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner