Contro dazi UE su determinati prodotti USA

in vigore dal 20 giugno 2018 al 23 marzo 2021

25/06/2018

in risposta ai dazi addizionali imposti dall'amministrazione Trump, a taluni prodotti dei Paesi UE appartenenti al settore della siderurgia e dell'alluminio UE, l'Unione Europea, seguendo le regole concesse dall'Organizzazione Mondiale del Commercio, ha stabilito l'applicazione di contromisure sotto forma di un aumento del dazio all'importazione di prodotti di origine USA, appartenenti a diverse categorie merceologiche.

I dazi addizionali UE sono del 10%, 25%, 35% e 50%, in base alla voce doganale dei prodotti e si vanno a sommare ai dazi già esistenti.

L'Unione Europea stima che il totale annuo dei dazi maggiormente riscossi si aggirerà attorno a 1,6 miliardi di dollari, equivalente all'aumento dei dazi statunitensi sui prodotti UE.

I nuovi dazi addizionali sono in vigore dal 20 giugno 2018 e, salvo eventuali sospensioni, verranno applicati sino al 23 marzo 2021.

Le voci doganali interessate dai dazi addizionali sono numerose; Mantova Export a disposizione per eventuali approfondimenti.
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner