Accordo commerciale UE-Canada (CETA)

entrerà in vigore, in via provvisoria, il 21 settembre 2017

25/08/2017

al fine di non far attendere oltre le imprese europee e canadesi,  Jean-Claude Juncker, Presidente della Commissione Europea e Justin Trudeau, Primo Ministro del Canada, hanno stabilito che il 21 settembre 2017 entrerà in vigore, seppure in via provvisoria, l'accordo commerciale CETA fra UE e Canada.

Il vantaggio immediato per le aziende europee è l'eliminazione di quasi tutti i dazi commerciali e la riduzione dei restanti, per tutti i prodotti aventi origine preferenziale UE in export verso il Canada.

Come nel caso dell'accordo stipulato fra UE e Corea del Sud, non si utilizzeranno i certificati EUR1, ma solo le dichiarazioni su fattura.
Di conseguenza, per importi superiori a 6.000 Euro è necessaria un'apposita autorizzazione rilasciata dall'Agenzia delle Dogane (per lo meno sino al 31-12-2017, dopo di che dovrebbe entrare in vigore il sistema di registrazione REX).

Per evitare di trovarsi impreparati, suggeriamo a tutte le imprese che esportano o desiderano esportare in Canada, di organizzarsi e presentare all'Agenzia delle Dogane competente l'istanza per divenire "esportatori autorizzati", in tempo per l'entrata in vigore dell'accordo.

I funzionari di Mantova Export sono a disposizione per eventuali approfondimenti.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner